venerdì 4 marzo 2016

Muhammara

Uno dei tipici antipasti ( meze) che compaiono sull'enorme vassoio che  il cameriere porta al tavolo  nei ristoranti a basa di carne, ma non c'é alcun motivo per non servirla anche con  il pesce.E' veramente deliziosa, quando  la ho davanti faccio fatica a trattenermi.


100 gr di noci
50 gr di pane all'acqua raffermo
2 cucchiai da tavola colmi di concentrato di peperone dolce ( si possono utilizzare anche dei filetti di peperone grigliato e spellato )
paprica q.b
sale
succo di 1/2  limone
acqua q.b
un grosso spicchio d'aglio spremuto
un paio di cucchiaini  rasi da caffe di cumino in polvere.
olio di oliva leggero
prezzemolo tagliato a coltello per guarnire.

Frullatore  o minipimer  per frullare  il tutto.

Per prima cosa inserisco le noci nel bicchiere , riduco in polvere grezza . Metto in ammollo  per qualche secondo  il pane in una ciotolina  in cui ho mischiato l'acqua ed il succo di limone. Lo strizzo poi bene e lo aggiungo alle noci,frullo per amalgamare, poi  inserisco  poi il resto degli ingredienti avendo cura  che si mischino  bene.Assaggio, ed eventualmente  aggiungo un pizzico di cumino  o acqua limonata nel caso  la crema  si presentasse  troppo densa.Conviene prepararla  diverse ore prima di servirla. Si conserva in frigorifero per svariati giorni ben coperta.

6 commenti:

  1. Deve essere una delizia. Il problema è il concentrato di peperoni...

    RispondiElimina
  2. Daniela, puoi tranquillamente fare dei peperoni "bruciati" in forno , spellarli e frullarli e sara' ancora piu gustoso. :)

    RispondiElimina
  3. Sì, ho visto anche questa possibilità. Farò così, grazie!

    RispondiElimina
  4. l'ho fatta spesso seguendo (più o meno) la ricetta di Ottolenghi. Lui ci aggiunge la melassa di melograno.
    Proverò anche la tua ricetta.
    Adoro tutti gli antipasti mediorientali. Sono uno più buono dell'altro :-)

    RispondiElimina
  5. Se farai la mia versione, fammi sapere cosa ne pensi Raffaella :)

    RispondiElimina
  6. certo! devo vedere in qualche negozio etnico se hanno il concentrato di peperoni. Altrimenti uso i peperoni freschi, che per altro uso anche nell'altra ricetta :-)

    RispondiElimina

Prego cortesemente, anche se utenti anonimi, di firmare i commenti. Grazie.