giovedì 17 marzo 2016

Baci di dama

Questa la copiai  da un vecchissimo libro appartenente a mia nonna, esistono mille  ricette  ma secondo me questa é favolosa .

200 gr di farina
200 gr di burro
200 gr di zucchero
100 gr di nocciole
100 gr di mandorle.

150 gr di cioccolato fondente
una noce di burro.

Tostare la frutta secca in forno  e lasciarla raffreddare, polverizzarla quindi nel tritatutto aggiungendovi una parte dello zucchero (la dose non è importante, basta qualche cucchiaiata, questo serve solo perché non rilascino l'olio che contengono).
In una ciotola mettere la farina a fontana, al centro il burro spezzettato le nocciole e mandorle polverizzate e il rimanente zucchero quindi impastate il tutto velocemente e raccogliete a palla.Mettere a rassodare per qualche ora in frigorifero.Dividere  poi  l 'impasto  in 2 , mettendo al fresco una porzione mentre si modella l'altra.
Formate ora delle palline piuttosto piccole (più o meno della dimensione di una ciliegia) e disponetele su una placca da forno (non imburrarla) leggermente distanziate una dall'altra, infornare a 170 gradi per circa 15 minuti chiaramente i tempi di cottura dipendono dalla grandezza delle palline, se avete l'impressione che il vostro forno scaldi troppo è consigliabile mettere fra la porta e il forno stesso un cucchiaio di legno per abbassare la temperatura.
Una volta cotti e raffreddati andranno pucciati nel cioccolato fuso con il burro e poi accoppiati.

Nessun commento:

Posta un commento

Prego cortesemente, anche se utenti anonimi, di firmare i commenti. Grazie.